Allenamento dinamico alle funzioni dell’immaginario

Grazie all’ArcheoClub Catania e alla sua Presidente, la Sig.ra Giusi Liuzzo, è stato presentato il mio libro “Diario di un formatore autobiografico”, presso l’Auditorium dell’Istituto Scolastico G. Pizzigoni. Queste esperienze di narrazioni e scritture di sé, sono il frutto di un dispositivo autobiografico finalizzato a fare l’esperienza di una pedagogia della memoria e dell’immaginario, per […]

Viaggiare nel movimento della scrittura di sé

Le citazioni che animano il diario corale del mio ultimo libro, Diario di un formatore autobiografico, ci accompagnano in una riflessione a posteriori che mi permette di illustrare l’approccio sociologico e antropologico privilegiato, lasciando che l’esperienza vissuta della scrittura di sé aiuti noi tutte e tutti, soprattutto le lettrici e i lettori, a cogliere e […]

Riportare al cuore la narrazione

Quel bisogno che sento crescere intorno, proprio a partire dal mio impegno creativo con il progetto degli Ateliers dell’immaginario autobiografico dell’Organizzazione di Volontariato Le Stelle in Tasca, sta rendendo visibile e fa maturare sul territorio una sensibilità e una particolare attenzione alla narrazione, ad un ascolto sensibile di sé e dell’altro. La mia riflessione sul […]

Gli Ateliers dell’immaginario autobiografico

  L’Organizzazione di Volontariato Le Stelle in Tasca compie 10 anni nel 2015 e gli Ateliers dell’immaginario autobiografico che hanno preso vita nel 2005, ci hanno condotto quest’anno alla Cerimonia di premiazione della 2a edizione di Thrinakìa. L’emozione nel corso di questo evento era palpabile e traspariva dagli interventi, dai volti e dalle parole che […]

L’immaginario golemico dell’alterazione

  Se riconosciamo nell’alterazione uno dei fondamenti dell’educazione, un processo dal quale possiamo cambiare, quest’ultimo non consiste nell’ambizione di dominare l’altro visto come limite inquietante ai nostri fantasmi di onnipotenza, ma è piuttosto una sorta d’introiezione della presenza dell’altro in noi e nella scrittura di sé. Ciò che è altro diventa parte consapevole del corpo […]

Per Nina: in cerca del cuore delle storie narrate

  «Ascoltami, i poeti laureati si muovono soltanto fra le piante dai nomi poco usati» (Eugenio Montale, I limoni). Aspri limoni e soavi gelsomini, ricordi vita aliese, è la prima opera autobiografica pubblicata dall’autrice Nina Di Nuzzo Micalizzi. Non si tratta di una scrittrice di professione, nonostante sia già in procinto di pubblicare la sua […]

Breve nota biografica antimilitarista

  L’antimilitarismo di un sociologo disertore : intervista di Sicilia Libertaria a Orazio Maria Valastro Breve nota biografica antimilitarista: richiamato alle armi il 15 settembre 1981; arrestato per diserzione il 12 gennaio 1981 e detenuto presso il Carcere Giudiziario Militare di Palermo; arrestato per diserzione il 4 marzo 1981 e detenuto presso il Carcere Giudiziario […]

Incontro con la scrittura al femminile

  Incontro con la scrittura al femminile Estratto dalla prefazione a “La Cucchiara, una famiglia siciliana”, di Ada Zapperi Zucker (Verlag Ohne Geld, Marzo, 2015) Ho fatto conoscenza con la scrittrice Ada Zapperi Zucker nel corso della prima edizione di Thrinakìa, il concorso internazionale di scritture autobiografiche dedicate alla Sicilia che ho avuto la soddisfazione […]

Per Lina: spirito apollineo e dionisiaco

La presentazione del libro di Lina Tringali, “Odori e sapori di casa mia”, presso il Castello Leucatia di Catania, al Centro Culturale – Biblioteca “Rosario Livatino”, è stato un momento emozionante, un omaggio alla persona che ho avuto il piacere di conoscere e accompagnare nel suo percorso di scrittura autobiografica. Ed il percorso dell’autrice autobiografa, […]

Per Mia Madre: verso il lato opposto del sole

La prima edizione dell’antologia poetica intitolata «Il Ramarro», è stata pubblicata nel 2008 grazie all’iniziativa di Salvatore Marletta, il compagno di mia Madre, dell’autrice Maria Gemma Bonanno. La seconda edizione, sollecitata da continue e numerose richieste, ci consente nuovamente di condividere, leggere e recitare, l’arte poetica dell’autrice. Esprimo in queste pagine, alla cara amica Marina […]